La stella di pietra

Numero di pagine: 318

Data di pubblicazione: 2013

Genere: Romanzo


È il 1985 e l'Italia è da tempo sull'orlo della destabilizzazione. La tensione è provocata da un semplice simbolo: una stella a cinque punte. Ma, alla sua ombra, si concentrano connivenze, intrighi internazionali, alleanze inconfessabili, misteri e insabbiamenti. E’ il giorno della sua laurea, e Sara Terracini è alle prese con una verità sconvolgente. I suoi studi sul Laocoonte, il famoso gruppo statuario attribuito alla produzione classica, indicano che la mano che l'ha scolpito potrebbe invece appartenere a uno degli artisti più famosi di ogni tempo... È il 1487 e il giovane Michelangelo Buonarroti, a bottega dal Ghirlandaio, si distingue per il talento incontrastato. Ma una burla senza precedenti, un falso di sua creazione, rischia di fargli perdere tutto. E a poco o nulla servirà nascondere i bozzetti del Laocoonte che potrebbero incriminarlo. Anzi, proprio da questo ha inizio una scia di morte che arriva fino agli Anni di Piombo, e sino a mettere in pericolo la vita di Sara Terracini. E se i bozzetti di Michelangelo fossero un tesoro servito a finanziare le operazioni più inconfessabili del terrorismo?



"Michelangelo, senza dire nemmeno una parola, salì sull’impalcatura tenendo in mano un pugno di polvere di marmo che, mentre fingeva di scalpellare, lasciava cadere come neve sul volto del Soderini. «Ecco, così va bene», disse soddisfatto il gonfaloniere dopo alcuni minuti. Michelangelo scese dall’impalcatura con un sorriso soddisfatto. E il suo David entrò nella storia dell’umanità."

 

Era il 2014 e Marco Buticchi avrebbe tenuto un incontro per presentare il libro in biblioteca. Il mio compito era quello di allestire la sala e verificare che andasse tutto bene. Alla presentazione effettiva ci avrebbero pensato altri. Visto che avrei assistito ho pensato che leggendo il libro la serata sarebbe stata più interessante. Dopo averlo cominciato, senza sapere che era il prequel della serie con Sara Terracini e Oswald Breil, non mi sono più fermata. Storia, arte, avventura, amore, suspance.. Tutto in ognuno dei suoi libri.. E alla fine li ho letti tutti.



Commenti: 0

Hai letto questo libro anche tu?

Cosa ne pensi? Lascia una tua recensione, un tuo commento qua sotto! :)