POSTMORTEM

Numero di pagine: 310

Data di pubblicazione: 1994

Genere: Giallo Thriller


Un serial killer è in azione nella città di Richmond: già tre donne sono morte, violentate e strangolate nelle loro camere da letto. Nulla le accomuna, l'omicida sembra colpire a caso. La sola costante è che i delitti avvengono sempre di sabato, prima dell'alba. È per questo che quando una telefonata della polizia la sveglia nel cuore della notte, Kay Scarpetta, capo dell'ufficio di medicina legale della Virginia, intuisce immediatamente che l'inafferrabile assassino ha agito di nuovo. La minaccia incombe, il sanguinario killer può tornare a colpire in qualunque momento e da qualunque parte. Kay non può escludere nessuna ipotesi, nemmeno quella di essere il suo prossimo obiettivo. E sa di avere anche altri nemici: qualcuno che sta cercando di intralciare la sua azione, qualcuno che nell'ombra cerca di insidiarne il ruolo, compromettendo irrimediabilmente la caccia all'assassino.



 

Primo libro pubblicato da Patrica Cornwell, il primo della celebre serie dedicata a Key Scarpetta. È anche il libro che inaugura un “nuovo genere”. non è infatti solamente il classico libro “giallo”, ma l'autrice inserisce nelle varie fasi delle indagini descrizioni dettagliate di autopsie, esami di laboratorio e nozioni tecniche proprie degli “addetti del mestiere” in un linguaggio che risulta però subito di facile comprensione. Per intenderci è l'antenato di carta di serie televisive come simile a CSI o Criminal Minds, serie che trattano di omicidi, serial killer, profili psicologici e metodi di indagine scientifica. Preciso che tutti questi telefilm usciranno infatti circa 10 anni dopo la pubblicazione di Postmortem. Consiglio quindi fortemente la lettura di questo libro e dei successivi anche a chi non è un abituee del genere: armatevi di stomaco forte non ve ne pentirete!

 

Piccola curiosità: “Postmortem” è l’unico romanzo ad avere vinto in un solo anno ben sette premi letterari dedicati al romanzo giallo: Edgard Award, Creasey Award, Anthony Award, Macavity Award e il francese Prix du Roman d'Aventure. Un must read!

 




Hai letto questo libro anche tu?

Cosa ne pensi? Lascia una tua recensione, un tuo commento qua sotto! :)

Commenti: 0